Il partenariato RISIV ha raccolto anni di esperienza significativa nel campo del lavoro giovanile e ha notato i risultati positivi della realizzazione di progetti di impatto sociale nelle comunità locali.
I SIP sono uno dei modi migliori per identificare i bisogni locali in una comunità e portare soluzioni adeguate alla popolazione. RISIV vuole riunire i giovani di una comunità e farli riflettere sulle caratteristiche della loro comunità. Attraverso il dialogo e le tecniche di educazione non formale, vogliamo far riflettere i giovani su ciò che disturba la loro comunità e sui miglioramenti che si potrebbero ottenere a beneficio del maggior numero di persone. Per capire le necessità e i problemi sociali che sono più diffusi in una comunità è obbligatorio installare un ambiente in cui i giovani capiscano l’impatto positivo e il cambiamento che possono fare. RISIV è l’opportunità per i giovani di avallare il ruolo e le responsabilità di uno Youth Leader attraverso la realizzazione di un progetto di impatto sociale.

L’obiettivo di RISIV è quello di progettare, testare, convalidare e produrre nuove linee guida e materiale di supporto per animatori giovanili, leader giovanili e giovani di età compresa tra 13 e 17 anni per co-produrre, implementare e valutare progetti di volontariato a livello locale per l’impatto sociale.

RISIV è stato progettato e testato con il coinvolgimento attivo di 150 giovani e 30 animatori giovanili e formatori come partecipanti diretti, mentre raggiunge molti di più attraverso la sua diffusione, l’impatto e le attività di eredità.

I suoi risultati includono una serie di output intellettuali:

uno studio della tabella di marcia pedagogica delle buone pratiche e lo sviluppo di metodologie nel volontariato giovanile di gruppo per l’impatto sociale
un nuovo curriculum per animatori giovanili sulla co-produzione e tecniche per i giovani che lavorano nelle comunità locali con diversi attori
linee guida per i giovani, in particolare per i leader giovanili sullo sviluppo tra pari e sul ciclo di vita del progetto
un toolkit digitalizzato di risorse di pianificazione aperte e flessibili
una guida per gli stakeholder per impostare e attuare l’approccio RISIV nelle località con un gruppo di giovani.

Ciascuno di questi risultati intellettuali fornisce un patrimonio di apprendimento per un uso più ampio nel lavoro con i giovani in Europa, tratto direttamente dalla competenza e dall’esperienza degli operatori giovanili, dei facilitatori e dei giovani partecipanti.

In particolare, essi rispondono alla necessità di cambiare e migliorare la situazione in ciascuno dei partner locali/quartieri in relazione a pratiche, risorse e reti per sostenere progetti a impatto sociale. Per raggiungere un pubblico più ampio, il progetto RISIV prevede un evento moltiplicatore individuale in ogni paese partner per culminare un programma di diffusione in cui i giovani saranno partecipanti attivi, promuovendo il progetto e i suoi risultati ai loro coetanei.